IPOTESI FUA 2017 – USB FIRMA CON NOTA A VERBALE

USB ha firmato ieri mattina l'ipotesi Accordo con nota a verbale, nella quale sono riportate le nostre considerazioni circa le esigue somme della Performance e del Fus, i cui costi degli adempimenti saranno sicuramente superiori alle somme stanziate.

Sulla prima Area ovviamente non ci arrendiamo, poiché' il Fondo per questi Lavoratori poteva essere istituito se le altre O.S. avrebbero condiviso la proposta USB ed INTESA.

Abbiamo firmato dopo ben 9 anni, poiché per la prima volta il FUA inizia ad essere stravolto in quelle parti in cui qualcuno pensava fossero intoccabili. Innegabile che ci soddisfano, seppur in parte, i risultati conseguiti nell’interesse della gran parte dei Lavoratori, quali:  

  1. Aver posto rimedio, già dalla prima riunione tenutasi a gennaio, con una serie di proposte alternative recepite dalla Direzione circa i criteri sulla performance, ad iniziare dal punteggio sulla valutazione da 70 a 100 che ha reso giustizia ai colleghi penalizzati a causa di direttori o comandanti che, a ns avviso, non hanno ben saputo interpretare la direttiva.
  2. Aver ottenuto il passaggio per Tutti entro l'anno prossimo (art. 19); richiesta formalizzata senza esito l’anno scorso come dicasi per la rivisitazione delle PPL che ha comportato risparmi per circa 660.000 Euro.
  3. Per la prima volta abbiamo affrontato la questione Fesi e assegno ad personam (su cui si dovrà esprimere il Mef), inducendo la Direzione di Persociv a recuperare circa 300.000 Euro sul pregresso dovuto dal FESI che finiva nel Fondo della Difesa;
  4. Proseguo del tavolo tecnico in forma riduttiva delle posizioni organizzative, la cui proposta è che la stessa potrà essere conferita secondo il livello di responsabilità accertato;
  5. Valutazione della Licenza di scuola Elementare;
  6. Rivisitazione del numero delle progressioni relative alla seconda Area da F2 a F3 e da F3 a F4.

Validi motivi per sottoscrivere un Accordo, indipendentemente da ciò che faranno le altre O.S. Siamo certi che, al di là delle posizioni, aver intrapreso congiuntamente diverse iniziative, è uno degli elementi per far comprendere che gli Interessi di Tutti i Lavoratori devono essere prevalenti alle logiche e logore metodologie sindacali del più forte.

Le Vittorie storiche non ci interessano, specie se riguardano aspettative disattese da anni.   

                                Coordinamento Nazionale USB Difesa