I sindacati complici convocano una mobilitazione farsa per la riduzione delle tasse.

Roma -

Agosto 2008 - legge 133/08- Provvedimenti del Ministro Brunetta contro i “fannulloni” 

Ottobre 2009 - Dlgs 150/09 - Riforma Brunetta della Pubblica Amministrazione 

Luglio 2010 - Manovra Tremonti e blocco dei contratti pubblici per quattro anni

DOPO AVER CONCORDATO CON IL GOVERNO QUESTI PROVVEDIMENTI CISL E UIL CONVOCANO

una mobilitazione farsa per la riduzione delle tasse sul lavoro dipendente

 

Questo è il testo della riforma, firmata dalla CISL e dalla UIL, dove si sancisce che non è possibile fare nessuna detassazione per i salari dei pubblici dipendenti sacrificati, ancora una volta, in nome del risanamento del deficit pubblico:

 

"Punto 10 – nel settore del lavoro pubblico l’incentivo fiscale-contributivo sarà concesso, gradualmente e compatibilmente con i vincoli di finanza pubblica, ai premi legati al conseguimento di obiettivi quantificati di miglioramento della produttività e qualità dei servizi offerti, tenendo conto degli obiettivi e dei vincoli di finanza pubblica."


CONTRO i sindacati complici CISL e UIL
CONTRO la concertazione sostenuta dalla CGIL

ORGANIZZATI CON IL SINDACALISMO DI BASE
ADERISCI ALLA RdB-USB P.I.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni