Incontro del 24 marzo a Persociv per le progressioni economiche all'interno delle aree.

Roma -

Nel secondo incontro su tavolo tecnico per la formulazione dell’accordo per le progressioni economiche del personale civile della Difesa, la nostra Organizzazione ha promosso delle modifiche alla proposta avanzata dall’Amministrazione tendenti a sviluppare una procedura essenziale ma trasparente che permetta un avanzamento a tutti i lavoratori.

 

Abbiamo proposto lo stralcio della parte relativa all’attribuzione del punteggio sui corsi di formazione poiché, in relazione all’art. 18 comma 6 lettera c del C.C.N.L. 2006-2009, è necessaria una revisione nella forma più idonea, trasparente e a garanzia di tutto il personale interessato alla selezione del sistema d’aggiornamento professionale, vista l'importanza che assume nello sviluppo culturale/professionale del dipendente e per il peso importante nell'attribuzione del punteggio.

 

La richiesta di stralcio della valutazione del dipendente (d.lgs 150/2009) trova l’Amministrazione consenziente poiché non esistono percorsi orientati alla definizione di un tale sistema.

 

In ordine alle schede di valutazione dei titoli, abbiamo espresso la nostra contrarietà per ciò che riguarda la difforme valutazione dell’attribuzione dei punteggi per i titoli di studio nelle tre Aree, dei punteggi per i corsi di formazione nonché per l’attribuzione di un punteggio per le posizioni organizzative in Area Terza.

 

In risposta alle richieste avanzate nel precedente incontro relativamente alle somme del FUA 2009, sono disponibili circa 7.400.000 euro che saranno utilizzati per la distribuzione del saldo FUS 2009 e le ulteriori somme di € 15 milioni circa, a seguito del parziale recupero di quanto detratto dalla legge 133/2009, saranno argomento di contrattazione nazionale per le progressioni economiche non appena accreditate al Bilancio della Difesa.

 

Il prossimo incontro dovrebbe prevedere il confronto con l’Amministrazione per la verifica delle modifiche richieste dalle Organizzazioni Sindacali.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni