LA NOSTRA DIGNITA' NON SI TOCCA. Un bel passo indietro sull'assurda pretesa di obbligare il personale civile dell'Accademia Militare di Modena a presenziare alla cerimonia dell'alzabandiera.

Modena -

Abbiamo ricevuto una lettera del Comandante dell'Accademia Militare di Modena dove sostanzialmente si fa un bel passo indietro in relazione ai precedenti Ordini di Servizio in cui si obbligava il personale civile a presenziare alla cerimonia dell'alzabandiera. E' con piacere che constatiamo come il nostro contributo abbia portato all'accrescimento delle conoscenze in materia di gestione del personale e concorso al definitivo chiarimento sul diritto alla conservazione della nostra dignità di lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni