Lettera al Gabinetto Difesa sui finanziamenti per i servizi di pulizia, manovalanza e ristorazione.

Roma -

Al Gabinetto Difesa - Roma

Questa O. S. fa presente che, in merito ai servizi in oggetto, gli organi programmatori di Forza Armata non hanno tenuto conto di quanto condiviso da Codesto Gabinetto, nella persona del Gen. Div. DE BERTOLIS, né per quello che concerne gli stanziamenti né per quello che riguarda le linee di azione individuate nella riunione con le OO. SS. di categoria del 18 dicembre 2008.

 

Infatti, a fronte di una stima rappresentata alle predette OO. SS. di riduzione del 20-30 % dei finanziamenti relativi ai servizi di pulizia e manovalanza, i predetti organi hanno trasmesso agli Enti decentrati la direttiva di considerare le possibili assegnazioni di fondi entro il 25 % delle somme erogate nell'anno 2008 e, in considerazione anche della responsabilità amministrativa personale dei singoli dirigenti, la conseguente impossibilità del rispetto degli specifici primi due punti di cui al verbale della riunione precedentemente citata.

 

Questa O. S., vista la situazione al mese di gennaio 2009, ritiene indispensabile per un corretto svolgimento dei compiti istituzionali dei vari Enti del Dicastero, una rapida revisione di quanto programmato in considerazione che lo specifico dei due servizi, manovalanza e pulizie, attiene alla sostanza dell'attività logistica il primo e alla salubrità ed igiene dei luoghi di lavoro il secondo e che comunque la ricaduta occupazionale per le unità lavorative impegnate negli appalti sarebbe devastante per tutti gli operatori, ivi comprese quelle addette alla ristorazione.

 

Sicura che quanto rappresentato troverà la giusta attenzione da parte di Codesto Gabinetto, si resta in attesa di un cortese cenno di riscontro e della rapida convocazione per un nuovo incontro con le OO. SS. di categoria così come previsto dalla riunione del 18 dicembre u.s..

Roma, 23 gennaio 2009

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni