Riordino Area Territoriale dell'Esercito: resoconto della riunione del 19.04.11

Roma -

Finalmente riceviamo dal Reparto Pianificazione Generale e Finanza dello Stato Maggiore Esercitola la versione finale del resoconto dell’attività informativa svoltasi in data 19 aprile 2011, emendato secondo quanto rappresentato da alcune Organizzazioni Sindacali, riguardante il riordino dell’area Territoriale.

E' doveroso evidenziare come la rivisitazione delle bozze riguardanti le dichiarazioni contenute nella sintesi delle risultanze dell’incontro avenuto con la FP CGIL, CISL FP e UIL PA non includesse l'intervento sulla criticità del CEDOC di Bari che invece ora magicamente appare.

Non è certo per dimenticanza dell'estensore del resoconto ma bensì per la non riuscita censura dello starlcio della nostra dichiarazione da parte di una delle suddette OO.SS. 

Ma non basta: per assurdo è stato richiesto di valutare la possibilità di utilizzare la sede dell’ex Ospedale Militare di Bari per eventuali provvedimenti di riorganizzazione proprio da chi è stato fautore nel passato della sua chiusura!!

Parliamo di egemonia sindacale e non certo di difesa dei lavoratori.

La competenza non si acquisisce certo con l'uso di una metodologia vergognosa e disonesta ma attraverso percorsi di conoscenza e di pratica alla cui base è necessariamente ben radicata una sana dignità umana. 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni