Vertenza Arsenale Militare di Taranto: dichiarato lo stato di agitazione.

Richiesto incontro urgente al Ministro della Difesa.

Taranto -

Oggi pomeriggio alle 17:30 presso la Provincia di Taranto è indetto il consiglio provinciale e comunale in seduta congiunta alla presenza dei 20 sindaci della provincia per discutere sull’emergenza Arsenale Militare.

E’ solo la prima di un pacchetto di iniziative che saranno messe in campo e già da ora questa Organizzazione Sindacale si rende disponibile ad apporre la nostra firma alla comunicazione unitaria che darà l'avvio alle procedure di sciopero, previsto orientativamente per il giorno 11 giugno, se non saranno prese iniziative concrete a risolvere la drammatica situazione dell’Arsenale Militare.

_______________________________________________________________________________________________________

A Prefettura di Taranto   (Fax 099.4545666)

            

           Direzione Arsenale M.M. Taranto (Fax 099.7752109)

 

Oggetto: Vertenza Arsenale. Dichiarazione stato di agitazione.

 

            La scrivente O.S.,  facendo seguito a numerose iniziative relative alla vertenza in oggetto, proclama lo stato di agitazione di tutti lavoratori dipendenti dall’Arsenale M.M. di Taranto.

            La mancanza di risposte e di azioni concrete atte a risolvere il gravissimo stato di crisi in cui lo stabilimento versa da anni, aggravatosi negli ultimi mesi alla luce della mancanza di idonei finanziamenti, il prossimo scadere delle proroghe concesse dall’Ispettorato del Lavoro per adeguare alle norme i luoghi di lavoro senza che sia stato possibile ottemperare a tali prescrizioni prefigurano ricadute sugli incolpevoli lavoratori civili.

            Quanto sopra esposto al fine di attivare, trascorsi dieci giorni dalla presente, le procedure di raffreddamento del conflitto  ai fini della successiva proclamazione dello sciopero dei lavoratori di cui trattasi.

 

            Confidando in un sollecito riscontro si porgono cordiali saluti.

 

 p.Coordinamento Provinciale RdB DIFESA

 Luigi Pulpito

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni