Incontro Gabinetto Difesa del 26 gennaio: riorganizzazione del Segretariato Generale, delle Direzioni Generali e degli Uffici Centrali del Ministero della Difesa. Trattenimento e risoluzione del rapporto di lavoro per anzianità.

Roma -

Abbiamo incontrato il Sottosegretario on.le Cossiga per l’esame dei provvedimenti di riorganizzazione del Segretariato Generale, delle Direzioni Generali e degli Uffici Centrali del Ministero della Difesa e sui quali abbiamo espresso le nostre valutazioni e, in generale, la nostra contrarietà.

 

In apertura della riunione, esprimendo il cordoglio per la morte del nostro collega dell’Arsenale Militare di Taranto e la vicinanza ai lavoratori dell’ente, abbiamo manifestato la netta condanna per l’accaduto mettendo in luce l’inspiegabile inadempienza e le gravi responsabilità che hanno permesso il verificarsi del fatto, non garantendo la sicurezza dei luoghi di lavoro e l’incolumità dei lavoratori.

 

Il risultato della riunione, seppur con un parziale accoglimento di alcune richieste, ha evidenziato la volontà di andare avanti “come un treno”, trascurando sia il metodo che la tempistica adottata  per il confronto.

 

Al riguardo, abbiamo evidenziato come i criteri di attribuzione delle funzioni di vicario non risultino omogenee tra le stesse Direzioni Generali, mettendo in luce, anche in questo caso particolare, l’ormai cronica problematica della civilizzazione che vede il personale militare privilegiare su quello civile.

 

Il mancato inserimento delle attribuzioni al UTTAT di Nettuno come Poligono produrrà un depotenziamento dell’ente, creando di riflesso anche un’alterazione nell’assetto generale della Difesa stessa.

 

A conclusione dell’incontro, abbiamo appreso della prossima diramazione di una direttiva a firma del Ministro che riguarda i criteri generali per l’applicazione al personale civile della normativa sul trattenimento in servizio per un biennio oltre i limiti di età e la risoluzione del rapporto di lavoro per anzianità contributiva di 40 anni (l.102 del 03.08.2009)

 

In allegato, la tabella riepilogativa con le modalità applicative.     

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni