Richiesta d'incontro urgente al Ministro della Difesa.

Roma -

La chiusura, lo spostamento e gli accorpamenti "non previsti" di enti della Difesa stanno ulteriormente gravando sui provvedimenti di reimpiego del personale civile che purtroppo sono in corso d'opera e che causaranno ulteriori e pesanti ricadute sulla codizione lavorativa dei dipendenti.

Così, coerentemente con quanto espresso nella riunione a Stato Maggiore Esercito sulla riorganizzazione/ridislocazione di alcuni enti di Forza Armata, inviamo al Ministro della Difesa e al Sottosegretario Cossiga una richiesta d'incontro urgente per conoscere il "progetto generale" di ristrutturazione avviato dalle Forze Armate della Difesa che prepara il terreno alla preannunciata Difesa Servizi Spa. 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati